Nel canale di via Badame a Palermo crolla un tratto di argine

Nel canale di via Badame a Palermo crolla un tratto di argine

PALERMO – Crollo di un tratto di argine e presenza di rifiuti solidi nel canale di via Badame. A rischio l’incolumità pubblica.

Su richiesta dei residenti allarmati dal crollo dell’argine e dalle possibili conseguenze che potrebbero derivarne, sono stati effettuati due sopralluoghi sul canale di Badame a cui hanno preso parte il presidente della IV Circoscrizione Silvio Moncada e il consigliere Serena Potenza.

L’architetto Mereu della protezione civile del Comune di Palermo e l’ingegner Vallone responsabile del settore Manutenzione hanno verificato il cedimento degli argini del canale e la presenza di rifiuti solidi tra cui una barca.

canale Badame

Quella dell’accumulo di rifiuti nel canale di Badame non è una situazione nuova. Poco più di un anno fa difatti aveva preso avvio un’urgente opera di bonifica per liberare il canale dall’accumulo di rifiuti ingombranti, contenitori di plastica e canne secche che avevano creato dei tappi in diversi punti di scorrimento con il conseguente rischio inondazioni.

L’ingegnere Vallone in vista dell’allerta meteo prevista per il prossimo weekend ha predisposto l’ordinanza da sottoporre alla firma del vicesindaco Arcuri per un intervento immediato da parte del Coime (Coordinamento interventi di manutenzione edile del comune di Palermo) al fine di scongiurare un rischio per l’incolumità pubblica.

Commenti