Natale di sangue sulle strade, tre morti

Natale di sangue sulle strade, tre morti

RAGUSA – Natale di sangue sulle strade iblee. Il bilancio è di due morti. A queste vittime ne va aggiunta una terza, un camionista della provincia di Catania, morto nel ribaltamento del suo mezzo nelle vicinanze di Termoli, nel Molise

Ma veniamo agli incidenti nel Ragusano. Il primo si è verificato nei pressi di Comiso. A perdere la vita un ragazzo di 21 anni. Si trovava sulla Fiat 500 guidata da un amico, anch’egli di 21 anni, quando l’auto, per cause ancora imprecisate, ha sbandato finendo la sua corsa contro il guard-rail. Il passeggero, di cui i carabinieri hanno fornito solo le iniziali, A. S., è morto sul colpo, il guidatore è rimasto invece ferito. Trasportato in ospedale se la caverà, anche se le ferite sono piuttosto gravi.

L’altro incidente a qualche chilometro di distanza, nei pressi di Vittoria. In questo caso è nota l’identità della vittima, Emanuele Orecchia di 67 anni. L’uomo viaggiava da solo a bordo della sua Ford Ka. Pare che abbia perso il controllo e l’auto è finita violentemente contro una Ford Kuga che proveniva dalla direzione opposta. Inutili purtroppo, nonostante l’immediato arrivo dei soccorritori, i tentativi di salavare la vita a Orecchia. 

Commenti