Muore la vigilia di Capodanno e poche ore dopo le svaligiano la casa

Muore la vigilia di Capodanno e poche ore dopo le svaligiano la casa

CAMPOBELLO DI LICATA  –  Non hanno avuto scrupoli né rispetto, nemmeno davanti alla morte i ladri che a Campobello di Licata, nell’agrigentino, hanno svaligiato l’appartamento di una pensionata appena deceduta.

La triste vicenda è accaduta la vigilia di Capodanno. Questi i fatti: l’anziana era morta da poche ore quando i ladri, probabilmente bene informati di quanto stava accadendo, hanno atteso che la salma venisse portata via per la veglia funebre.

Così, hanno aspettato pazientemente che si facesse buio e nella notte tra martedì e mercoledì, hanno messo in pratica il loro piano. Forzando una finestra dell’abitazione sono entrati in casa facendo razzia di tutto quanto l’anziana possedeva, comprese le offerte donate da parenti ed amici.

Il fatto ha destato sdegno e incredulità tra i parenti che si sono rivolti ai Carabinieri  per denunciare il furto.

Commenti