Muore dopo undici giorni di coma la 51enne investita ad Augusta

Muore dopo undici giorni di coma la 51enne investita ad Augusta

CATANIA – Undici giorni di agonia e alla fine Maria Bonomo, la donna coinvolta in un tragico incidente stradale tra via Megara e via Alabo, ad Augusta è morta.

Erano le 12,30 del 6 febbraio, quando, per cause ancora al vaglio, una Renault Modus e una Suzuki Alto si sono scontrate.

La cinquantunenne, in seguito allo scontro, è stata ricoverata prima al Muscatello di Augusta e poi all’ospedale Garibaldi di Catania.

La donna è stata in coma farmacologico a causa delle gravissime lesioni riportate dopo lo scontro che le aveva procurato un trauma cranico e uno alla colonna vertebrale.

L’incidente ha coinvolto anche un’altra donna, di 67 anni, rimasta lievemente ferita. Maria Bonomo lascia due figli di 25 e 14 anni.

Commenti