Marchi contraffatti e oltre un chilo di sigarette vendute senza autorizzazione: scatta la denuncia

Marchi contraffatti e oltre un chilo di sigarette vendute senza autorizzazione: scatta la denuncia

CALTANISSETTA – Lotta alla contraffazione da parte della guardia di Finanza, che, ieri, ha sequestrato numerosi capi di abbigliamento contraffatti di vari marchi pregiati. Le fiamme gialle di Gela hanno poi denunciato all’autorità giudiziaria un soggetto noto alle forze dell’ordine per ricettazione. Sul versante dell’abusivismo, invece, sequestrato oltre 1 kg e mezzo di sigarette vendute senza la prevista autorizzazione.

La Compagnia di Gela sta attuando un dispositivo di controllo economico del territorio mirato non solo a garantire il rispetto della normativa fiscale ma anche contro il logorante fenomeno dei falsi e dell’abusivismo commerciale in ogni sua forma.

È ormai risaputo che il fenomeno della contraffazione ha effetti nefasti sull’economia, poiché da un lato altera la concorrenza, danneggiando l’immagine dei produttori dei marchi e mettendo a rischio la sicurezza dei consumatori, mentre dall’altro lato alimenta l’economia criminale.

Per tali ragioni, prosegue l’azione della Compagnia di Gela che, grazie anche ad un’efficace collaborazione con le altre forze di polizia locali, si sta battendo per la tutela della libera concorrenza nonché degli operatori economici onesti.

Commenti