Maltrattamenti dei piccoli alunni di Partinico: “Servono più controlli!”

Maltrattamenti dei piccoli alunni di Partinico: “Servono più controlli!”

PARTINICO – Il CODACONS (Coordinamento delle Associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e consumatori) interviene sulla vicenda della scuola elementare di Partinico: “Un episodio gravissimo per il quale i responsabili saranno ora chiamati a risarcire i danni prodotti“.

Spiega l’avv. Paolo Di Stefano, presidente provinciale del CODACONS: “Le famiglie dei bambini coinvolti nei casi di violenza, eventualmente accertati, hanno indubbiamente diritto al risarcimento dei danni morali e materiali subiti nei confronti non solo delle maestre responsabili, ma anche di chi aveva il compito di vigilare ed evitare simili situazioni – conclude poi pronunciando una richiesta di controllo e di vigilanza nelle scuole – chiediamo all’amministrazione e alle forze dell’ordine di incrementare i controlli in asili e scuole, attraverso telecamere e sistemi di sorveglianza che, nel pieno rispetto della privacy, vigilino sull’operato di maestre ed educatrici.“.

Commenti