Lipari: arresti per spaccio, furto e minacce

Lipari: arresti per spaccio, furto e minacce

LIPARI –  I carabinieri di Lipari hanno arrestato un pluripregiudicato destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere perché ritenuto responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti.

L’arrestato Manuel Perna, 44 anni, è ritenuto responsabile di aver spacciato cocaina a Roma nel 2015 e della detenzione di cinque kilogrammi di cocaina, in concorso con altri soggetti. Per lui, dopo aver raccolto le giuste prove, è stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, eseguita dai carabinieri di Lipari, che hanno rintracciato il giovane sull’isola per poi condurlo nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto.

Perna

Arrestato, sempre a Lipari, anche Gabriele Cacace, 26 anni, che dovrà espiare la pena di 3 anni e 5 mesi di reclusione per i reati di lesioni personali e minacce, continuate e in concorso, ricettazione e furto in abitazione aggravato. Reati commessi a Lipari dal 2007 al 2011. 

 Cacace

Commenti