Librino, accoltellato un ventiquattrenne

Librino, accoltellato un ventiquattrenne

CATANIA – Pomeriggio di sangue a Catania, nel quartiere Librino. Un ragazzo di 24 anni, Giuseppe Marino, è stato accoltellato al petto. Le sue condizioni comunque non sono gravi.

Si trova adesso ricoverato all’ospedale Vittorio Emanuele dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. A quanto pare l’accoltellamento è stato visto da numerose persone che in quel momento si trovavano nella zona ma nessuno ha chiamato i soccorsi, il giovane è rimasto steso a terra in una pozza di sangue finchè un automobilista “caritatevole” lo ha notato, caricato sull’auto, e trasportato in ospedale.

Giuseppe Marino è il figlio di Raffaele Marino (arrestato qualche mese fa per omicidio).

Sull’episodio il magistrato di turno ha aperto un fascicolo per tentato omicidio.

Sono subito scattate le indagini, grazie anche alla testimonianza del ferito e la polizia ha fermato, sempre a Librino, un uomo su cui sono consistenti i sospetti di responsabilità per l’accaduto.

Commenti