Incidente in scooter, dopo tre giorni di sofferenza muore 17enne: “Doneremo gli organi”

Incidente in scooter, dopo tre giorni di sofferenza muore 17enne: “Doneremo gli organi”

PALERMO – Silvio Signorelli non ce l’ha fatta, è morto ieri sera a soli 17 anni dopo tre giorni di sofferenze.

Era la notte del 6 gennaio e il ragazzo si trovava alla guida del suo scooter in via Villagrazia, a Palermo, quando si è scontrato con una macchina ed è stato sbalzato via dalla sella.

L’urto è stato talmente violento da provocargli gravi fratture e un ematoma cerebrale. Nonostante il pronto intervento dei soccorsi del 118 con ricovero in seconda rianimazione e l’operazione chirurgica, Silvio non è riuscito a sopravvivere.

Come su richiesta dei genitori, gli organi saranno donati a chi ne ha più bisogno.

Commenti