Greta Cacciolo, orgoglio di Gioiosa Marea: parteciperà allo Zecchino d’Oro

Greta Cacciolo, orgoglio di Gioiosa Marea: parteciperà allo Zecchino d’Oro

GIOIOSA MAREA –  La 58^ edizione dello “Zecchino d’Oro” vedrà come protagonista la piccola Greta Cacciolo. La bambina originaria di Gioiosa Marea parteciperà infatti alla prestigiosa rassegna canora in programma dal 17 al 21 novembre all’Antoniano di Bologna.

Il sindaco Eduardo Spinella ha già incontrato la piccola cantante, i suoi genitori e Leon Zingales, preside dell’istituto comprensivo che la bambina frequenta.

Greta è la prima messinese nella storia del famoso festival. “Un motivo di orgoglio in più per Gioiosa Marea che seguirà Greta con affetto e trepidazione – ha affermato il sindaco Spinella -. Tra l’altro, la sua partecipazione allo Zecchino d’Oro equivale ad una straordinaria promozione per la nostra città vista anche la diretta assicurata da Rai Uno”.

“Greta è un esempio da seguire per tutti i suoi coetanei – ha commentato invece Leon Zingales – è la prova che le passioni vanno coltivate ed assecondate sin da bambini con impegno, sacrificio e abnegazione. La scuola – ha concluso il preside – è lo strumento attraverso il quale talenti come quello di Greta possono emergere”.

Esprimono tutta la loro felicità anche papà Gaetano e mamma Sara: “Greta sta vivendo tutto come un bellissimo gioco, mostrando anche una straordinaria maturità, confortando addirittura gli altri piccoli concorrenti eliminati”.

 

 

Commenti