Giornata della raccolta alimentare sabato a Caltagirone e Mineo

Giornata della raccolta alimentare sabato a Caltagirone e Mineo

CALTAGIRONE – Sabato 12 dicembre avrà luogo a Caltagirone e Mineo la “Giornata della raccolta alimentare“. L’iniziativa, promossa dal circolo Don Rosario Pepe di Mineo e dal circolo MLC Don Luigi Sturzo di Caltagirone, vedrà impegnati i giovani volontari di #noicrediamonelfuturo, del Movimento Cristiano Lavoratori e dello SPRAR.

Scopo della “Giornata della raccolta alimentare” è quello ovviamente di raccogliere scorte alimentari da destinare alle famiglie meno abbienti residenti nel circondario. A fare da sfondo, per così dire, all’intera iniziativa sarà il Giubileo Straordinario proclamato da Papa Francesco e quello indetto dalla Diocesi di Caltagirone.

La “Giornata della raccolta alimentare“, inoltre, è un evento da considerare come facente parte del più ampio programma previsto per “Gli ultimi saranno i primi“, progetto a sua volta inserito nell’ambito del Patto territoriale dell’economia sociale del Calatino e grazie al quale a Caltagirone è oggi possibile gestire una piccola mensa per i poveri.

I volontari che si presteranno alla raccolta alimentare saranno reperibili all’ingresso dei vari supermercati di Mineo e Caltagirone e potranno accettare in dono alimenti a lunga conservazione (scatolame, pasta, olio, ecc.) e prodotti per la prima infanzia (alimentari, pannolini, ecc.). I prodotti raccolti in occasione della “Giornata della raccolta alimentare” verranno selezionati e distribuiti in prossimità delle feste natalizie.

L’iniziativa avrà luogo dalle 9.00 alle 13.00 e dalle ore 16.30 alle 20.00. Per quanto riguarda Caltagirone i volontari, oltre che all’ingresso dei supermercati che hanno deciso di aderire all’iniziativa, sosteranno anche in prossimità degli stalli del mercato cittadino settimanale.

Commenti