“Giornata della Memoria”: gli eventi in programma a Palermo

“Giornata della Memoria”: gli eventi in programma a Palermo

PALERMO – Ricorre ogni anno, il 27 gennaio, la “Giornata della Memoria” in ricordo delle vittime di Auschwitz uccise nel campo di concentramento.

Questa giornata, dunque, viene celebrata per ricordare la “Shoah”: l’intero sterminio del popolo ebraico.

Intanto, in tutto il mondo, numerose sono le iniziative programmate per quest’oggi. A Palermo, ben tre eventi, saranno dedicati a quelle vittime del lontano 27 gennaio 1945.

“Per mantenere viva la memoria, per evitare che tali avvenimenti si ripetano e per sensibilizzare la comunità cristiana alla purificazione della memoria e a donare e a chiedere misericordia”, è questo il pensiero di stamani dell’arcivescovo di Agrigento, cardinale Francesco Montenegro, che ha deciso che “coloro che visiteranno il cimitero della propria città o paese potranno usufruire del dono dell’indulgenza nell’anno santo straordinario della Misericordia”.

Il secondo evento in programma vede l’inaugurazione, alle 18, di una rassegna fotografica del giornalista Leone Zingales.

L’appuntamento è patrocinato dal comune di Palermo. La kermesse fotografica, intitolata “Immagini dai lager. Per non dimenticare”, avrà luogo a Palazzo Ziino in via Dante e verrà inaugurata dal sindaco di Palermo, Leoluca Orlando e dall’assessore alla Cultura, Andrea Cusumano.

Le 12 maxi-fotografie, scattate a Dachau e ad Auschwitz, saranno esposte sino al 30 gennaio accompagnati da alcuni versi scritti dal teologo tedesco Dietrich, ucciso nel lager di Flossenburg, e da Edith Stein, uccisa anch’essa nel campo di sterminio.

Infine, alle ore 18,30, presso la sede della residenza universitaria Santissima Nunziata di Palermo, verrà inaugurata da Alberto Firenze, presidente dell’E.R.S.U., l’Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario di Palermo, lo “Spazio della Memoria”, dedicato alla Shoah in realizzazione con l’associazione “Nami”.

Commenti