Ancora gelo e neve: nel Siracusano chiuse scuole e numerose strade

Ancora gelo e neve: nel Siracusano chiuse scuole e numerose strade

SIRACUSA – La neve, il freddo e i conseguenti disagi sembrano non voler mollare la zona del Siracusano: in questi giorni, infatti, l’allerta resta massima. 

Il sindaco di Buccheri, Alessandro Caiazzo, ha predisposto con un’ordinanza la chiusura momentanea delle scuole di ogni grado, nella giornata di ieri e di oggi, in seguito alle abbondanti nevicate che hanno interessato il territorio. La circolazione ha subito evidenti rallentamenti. Il monitoraggio delle strade è stato comunque garantito: sin dalla mattinata di ieri, infatti, le temperature leggermente più alte dello zero non hanno permesso la formazione di ghiaccio e migliorato parzialmente la circolazione.

Anche la zona di Palazzolo risulta tra quelle maggiormente disagiate: dalle prime ore del mattino, alcune strade ghiacciate, come via Colleorbo, sono state chiuse per alcune ore. Durante la notte, è stato chiuso il condotto idrico per permetterne la riparazione, visti i danni subiti negli ultimi giorni. Disagi che hanno interessato anche le strade di collegamento con i paesi di montagna: gelata sin sal mattino la Statale 124. La giornata di oggi ha visto la mobilitazione di numerosi mezzi della protezione civile, al fine di evitare ulteriori disagi.

Il maltempo continua a interessare anche le zonde dell’Ennese, con particolare riferimento al comune di Troina, e del Catanese. 

Commenti