G7, Taormina blindata: adottate nuove misure sanitarie e militari

G7, Taormina blindata: adottate nuove misure sanitarie e militari

TAORMINA – Città blindata in vista del vertice del G7, limitazione al traffico e piano sanitario speciale con la partecipazione di una taskforce di medici.

In vista dell’incontro del 26 e il 27 maggio, tra i Capi di Stato – come la Cancelliera tedesca, Angela Merkel e il Presidente degli USA, Donald J. Trump, e anche il neo eletto Presidente della Repubblica Francese, Emmanuel Macron – la Regione ha deciso di mettere in atto un piano sanitario speciale, per assicurare l’incolumità dei cittadini e dei turisti in tutta la città durante il G7. Un piano sanitario che prevede l’impiego di medici specializzati, mezzi sanitari e 400 operatori sanitari.

Nel frattempo, il Prefetto di Messina, ha emesso l’ordinanza di limitare il traffico e la viabilità a partire dal 24 maggio fino al 28 maggio; restrizioni che prevedono ovviamente il divieto di portare armi in giro o strumenti nocivi per le vie di Taormina, in modo da garantire il corretto svolgimento del G7.

Non solo, saranno impiegati i militari dell’Arma, affiancati da 10 militari specializzati, come misura antiterroristica. Anche così, si potrà serenamente svolgere l’incontro tra i Capi di Stato.

Commenti