Entrano in casa sua e trovano un “bottino”: pistola, droga e bilancino di precisione. Denunciato

Entrano in casa sua e trovano un “bottino”: pistola, droga e bilancino di precisione. Denunciato

CASTELVETRANO – Negli scorsi giorni, i militari della compagnia dei carabinieri di Castelvetrano, grazie al prezioso supporto dei colleghi dello Squadrone Eliportato “Cacciatori di Calabria” – da alcuni mesi impiegati nel territorio della provincia di Trapani a supporto dell’Arma territoriale – hanno effettuato diverse perquisizioni domiciliari nei confronti di persone già note a vario titolo alle forze dell’ordine per precedenti penali.

Nello specifico, sono entrati nella casa di Elio Asti, 39enne castelvetranese, ed hanno trovato:

  • 1 pistola marca “Beretta” con matricola abrasa;
  • 55 grammi di marijuana;
  • 2 bilancini di precisione e vario materiale atto al confezionamento e al taglio degli stupefacenti.

La pistola, avvolta in una busta di cellophane, si trovava ben occultata nel materasso della stanza da letto, mentre una parte della sostanza stupefacente era nascosta in un immobile componibile della cucina, altra parte in uno stanzino adibito a ripostiglio.

L’arma sarà sottoposta ad accertamenti tecnici, finalizzati ad appurare l’epoca di detenzione e se sia stato utilizzato per commettere altri reati.

L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica nel Tribunale di Marsala.

Commenti