Entra nella macchina di un ragazzo e lo prende in ostaggio, arrestato 41enne palermitano

Entra nella macchina di un ragazzo e lo prende in ostaggio, arrestato 41enne palermitano

PALERMO – I carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato per il reato di rapina, sequestro di persona, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale, Emanuele Cardinale, nato a Palermo, 40 anni, ivi residente.

Alle quattro del mattino, in corso dei Mille, il 40enne è riescito ad introdursi nell’Opel Corsa condotta da un giovane palermitano e si è fatto consegnare il denaro che possedeva, circa 45 euro, minacciandolo con un coltello e costringendolo a guidare in direzione piazza Scaffa.

Alla vista di una “Gazzella” in servizio di pattuglia, il malcapitato cerca di farsi notare sia suonando ripetutamente il clacson che gesticolando. Fermata l’auto il malvivente si è dato alla fuga gettandosi dal ponte Ammiraglio, ossia da circa tre metri e tuffandosi in un acquitrino profondo circa 50 cm posto in un incavo tra i pilastri dello stesso ponte.

I carabinieri lo hanno raggiunto e arrestato recuperando il maltolto che è stato restituito all’avente diritto.

Cardinale è stato poi trattenuto presso la camera di sicurezza del Comando in attesa del rito direttissimo. Dopo la convalida dell’arresto l’uomo è stato rinchiuso nel carcere “Pagliarelli” a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenti