Dimentica le chiavi in casa, cerca di recuperarle dalla veranda ma precipita: morto 48enne

Dimentica le chiavi in casa, cerca di recuperarle dalla veranda ma precipita: morto 48enne

SELINUNTE – È precipitato da un’altezza di circa sei metri per cercare di recuperare le sue chiavi: vittima un uomo di 48 anni

La tragedia si è verificata a Selinunte quando, il 48enne – un cameriere – avrebbe dimenticato in un appartamento al secondo piano di uno stabile le sue chiavi. 

Secondo quanto ricostruito dagli agenti, l’uomo aveva avuto la disponibilità di quell’appartamento soltanto per qualche giorno e a quanto pare, l’aveva visitato proprio quel pomeriggio. 

Dimenticate le chiavi, per cercare di recuperarle, tenta di far nuovamente ingresso nell’abitazione tramite le scale adiacenti alla veranda ma è proprio in quel momento che accade l’inaspettato: l’uomo è precipitato facendo un volo di diversi metri. 

Ad allertare i soccorsi è stata una donna. Giunti sul posto, gli operatori del 118, hanno potuto costatarne soltanto il decesso. 

Commenti