Dal 1° febbraio registrazione presenze a Ragusa contro i “furbetti”

Dal 1° febbraio registrazione presenze a Ragusa contro i “furbetti”

RAGUSA – Macchinari e sistemi di registrazione obsoleti, necessità di monitorare ingressi e uscite del personale in modo diverso. A Ragusa arrivano i nuovi macchinari di rilevamento presenze.

Da tempo l’amministrazione comunale aveva in programma l’installazione dei nuovi sistemi, completata nei giorni scorsi in tutte le sedi amministrative. La rilevazione delle presenze con i nuovi terminali sarà attiva dal prossimo 1° febbraio e sostituirà i registri interni.

I nuovi macchinari sono stati installati nelle delegazioni di Ibla e Marina di Ragusa, oltre che nelle sedi distaccate dell’ente, comprese le scuole per la prima infanzia, l’archivio storico, il Centro Servizi Culturali e gli impianti sportivi comunali.

Commenti