Costruisce una moto durante la discussione della tesi: per lui un meritato 110 e lode!

Costruisce una moto durante la discussione della tesi: per lui un meritato 110 e lode!

LIPARI – Un modo davvero originale, intelligente ed esemplare per laurearsi con il massimo dei voti. Ancora di più se l’atto pratico avviene proprio durante la discussione della tesi di laurea.

Questa splendida cosa è avvenuta all’università di Palermo, dove Walter Castrogiovanni, 22 anni, originario di Canneto, frazione di Lipari, ha costruito interamente con le sue mani una motocicletta durante la discussione della tesi, venendo premiato con il meritatissimo 110 e lode per la sua laurea in Disegno industriale

La moto, ribattezzata Valchiria e pronta per essere brevettata dal giovane dottore, è composta da un motore bicilindrico Ducati da 600 cavalli ed è stata progettata con tecniche moderne di modellazione 3D.

Per chi studia materie scientifiche e tecniche si spera che d’ora in poi Walter sia un esempio da seguire. Questo non tanto per la votazione finale, che come si sa dipende da tanti fattori, quanto per stimolare la creatività in vista della professione che si andrà a svolgere.

Foto: Ansa.it

Commenti