Da Civitavecchia a Palermo arriva la Nave della legalità: in ricordo della strage di Capaci

Da Civitavecchia a Palermo arriva la Nave della legalità: in ricordo della strage di Capaci

PALERMO – Partita da Civitavecchia, con a bordo un migliaio di studenti, è approdata a Palermo la Nave della legalità

La direzione è l’aula bunker del carcere dell’Ucciardone dove è prevista – secondo quanto riportato dall’Ansa – la cerimonia di commemorazione della strage di Capaci, avvenuta 25 anni fa. Fu allora che persero la vita Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta

Presente all’evento il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Insieme ai migliaia di studenti provenienti da tutta Italia, sono giunti anche il presidente del Senato Pietro Grasso, la ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli, il procuratore antimafia Franco Roberti, il vicepresidente del Csm Giovanni Legnini, il professor Nando Dalla Chiesa.

Nel pomeriggio partiranno due cortei per giungere all’Albero Falcone: il primo alle 15,45 da via D’Amelio, l’altro dall’Ucciardone alle 16,30.

Alle 17,58, ora della strage, verrà osservato un minuto di silenzio. Alle 19, a San Domenico, dove è sepolto Falcone, verrà celebrata una messa.

Commenti