Catania, a San Cristoforo il deposito delle moto rubate pronte per l’Africa

Catania, a San Cristoforo il deposito delle moto rubate pronte per l’Africa

CATANIA – A San Cristoforo un vero e proprio deposito di moto rubate è stato scoperto dalla polizia. In via Antonini gli agenti hanno trovato ben 27 moto rubate, alcune già imballate con del nastro in cellophane.

All’interno del deposito un ghanese che è stato subito bloccato e denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione. L’ipotesi investigativa seguita dagli inquirenti è che i motocicli dopo essere stati imballati ed occultati all’interno di container, sarebbero di li a breve stati spediti in Africa per essere rivenduti.

Il personale operante per quanto sopra, ha proceduto a denunciare in stato di libertà per ricettazione anche il proprietario del deposito-garage, un cittadino italiano residente a Belpasso. Sono tutt’ora in corso gli accertamenti volti all’individuazione dei legittimi proprietari dei motocicli rinvenuti.

Commenti