Catania, precari del Bellini occupano il teatro

Catania, precari del Bellini occupano il teatro

CATANIA – L’avevano detto e l’hanno fatto. 

Dopo l’ennesima riunione inconcludente, dopo le inutili minacce di sit-in permanente sul tetto del teatro, i lavoratori precari del Bellini hanno occupato, da stamattina, la struttura.

La richiesta dei lavoratori è quanto mai semplice: la stabilizzazione del lavoro.

I motivi della protesta sono, a dire dei sindacati, le troppe promesse mai mantenute e le troppe assenze subito dopo, e soprattutto, si chiedono, “che fine hanno fatto il sindaco Bianco e l’assessore regionale Barbagallo che a gennaio avevano promesso l’immediata soluzione del problema?

Commenti