Catania fashion week: successo per Madeinmedi

Catania fashion week: successo per Madeinmedi

Catania – Ha avuto luogo nella prestigiosa cornice di Palazzo Biscari (Catania) la nona edizione del Madeinmedi, prestigioso evento dedicato all’arte, alla moda e al design. Dall’8 al 13 giugno scorsi gli etnei hanno avuto modo così di assistere ammirati ad una delle kermesse più importanti dell’intero Mediterraneo.

Collezione di Sofia Sgrò 2

Tra i protagonisti di questa edizione è impossibile non citare i giovani talenti dell’Accademia Euromediterranea i quali non hanno perso l’occasione di mostrare il loro genio alle firme più affermate del mondo della moda, presenti ovviamente per assistere al Madeinmedi. Mario Boselli (presidente onorario della Camera nazionale della Moda Italiana), Roberto Portinari (segretario generale della Piattaforma Sistema Formativo Moda) e Mario Dell’Oglio (presidente della Camera Italiana Buyer Moda) sono solo alcuni dei grandi nomi che hanno preso parte all’evento.Collezione di Federica Rao 1

La serata conclusiva del Madeinmedi ha lasciato ampio spazio al “Jewel Graduate“, una mostra di gioielli grazie alla quale Sanad Atia, Rossella Margaglio e Roberta Ruggeri hanno potuto mostrare ai convenuti il loro grande talento.

Collezione di Moisès Nieto

Ovviamente non sono poi mancate le sfilate; gli organizzatori hanno presentato agli intenditori di moda assiepati nelle antiche sale di Palazzo Biscari “Erzsébet”, la nuovissima collezione proposta da Martina Alessandrello, e “Cutless“, una gustosa retrospettiva di Caterina Bambara. Sulla passerella sono saliti poi i modelli di Elisa Cona (collezione Metamuse), Francesca Gangemi (collezione Es), Manuela Indaco (collezione Hanami), Fabiola Longhitano (collezione Take a bow), Valentina Mauro (collezione Jabberwocky), Antonio Attisano (collezione Sinfonia n°5), Marzia Giselle Sapienza (collezione Shanghainese Bund) e Sofia Noemi Sgrò (collezione Dalilà). Mentre i modelli sfilavano in passerella stupendo il pubblico con tagli vagamente retro, abbinamenti originali, richiami esotici, ecc., un mega schermo proiettava alle loro spalle i fashion film realizzati da Tatiana Lisi e Benedetta Pellizzeri.

Collezione di Francesca Gangemi

All’evento erano presenti anche degli artisti stranieri; proveniva dalla Libia infatti la Ruji Collection, dall’Egitto la fascinosa Shahira Fawzy e dalla Spagna la pluriblasonata collezione di Moisés Nieto.

Commenti