Catania, arsenale nell’auto di una 70enne di San Cristoforo

Catania, arsenale nell’auto di una 70enne di San Cristoforo

CATANIA – Un vero e proprio arsenale è stato ritrovato dai carabinieri nel quartiere di San Cristoforo. Il sequestro è avvenuto alle prime luci dell’alba a seguito di un blitz nella zona considerato una roccaforte della criminalità organizzata.

Grazia Amoruso

Grazia Amoruso

Gli uomini dell’Arma, all’interno di un Opel Agila posteggiata in via Molo Levante, hanno trovato un borsone con due fucili calibro 12, uno a pompa risultato rubato a Biancavilla nel 2004 e l’altro con le canne mozzate e matricola abrasa, una mitraglietta calibro 7,65 e una pistola calibro 38, risultata rubata nel 2007 a Trezzano sul naviglio, e da 300 munizioni di vario calibro.

La proprietaria dell’auto, Grazia Amoruso, di 70 anni, ritenuta la “custode” delle armi, è stata messa agli arresti domiciliari per detenzione di armi e ricettazione. L’arsenale sarà inviato ai carabinieri del reparto investigazioni scientifiche di Messina per gli opportuni accertamenti tecnico-balistici per stabilirne l’eventuale utilizzo in pregresse azioni criminali. 

Commenti