Il Cardinale Domenico Calcagno presiede il Solenne Pontificale agatino

Il Cardinale Domenico Calcagno presiede il Solenne Pontificale agatino

CATANIA – Tanta gente oggi in cattedrale per la più celebre ed antica protomartire siciliana: il Solenne Pontificale.

Sua eminenza reverendissima il Signor Cardinale Domenico Calcagno, presidente dell’Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica, insieme a Sua Eccellenza Mons. Arcivescovo Salvatore Gristina, gli eminentissimi Arcivescovi e Vescovi di Sicilia, i Canonici, il Clero e il Seminario, stanno presiedendo il solenne pontificale di Sant’Agata, curato dagli alunni del seminario arcivescovile.

La Cappella Musicale del Duomo, diretta dal M° Mons. Nunzio Schilirò, eseguirà la “Missa Agathae Martiris”, dello stesso maestro. Una splendida e affascinante messa cantata, in grado di toccare il cuore di tutti i catanesi.

Un modo di rinnovare l’amore e la fede che, i cittadini, provano nei confronti della sua protettrice, della sua “bambina”.

Questo prima del culmine della festa, che avverrà oggi pomeriggio. Dopo la santa messa vespertina, celebrata dal vescovo di Piazza Armerina mons. Rosario Gisana, ci sarà la storica e trionfale uscita, salutata dagli spettacolari fuochi, del busto reliquiario e dello scrigno delle sacre reliquie che verranno posti sul fercolo infiorato di bianco, preceduto dalle candelore votive che sfileranno lungo via Etnea piena di gente.

Ecco il programma di oggi:

Ore 16,00 – S. Messa presieduta da S. E. R. mons. Rosario Gisana, Vescovo di Piazza
Armerina

Ore 17,00 – Processione delle Sacre Reliquie per via Etnea; Sua Eminenza Il Cardinale e l’Arcivescovo seguiranno la processione, guidando alcuni momenti di preghiera, fino a piazza Stesicoro; dinanzi alla Basilica Collegiata omaggio floreale del Capitolo e dei soci del Circolo Cittadino S. Agata; la processione prosegue per via Caronda, piazza Cavour; in detta piazza omaggio floreale dell’Associazione S. Agata al Borgo. Indi si prosegue per via Etnea, Sangiuliano, Crociferi; dinanzi alla Chiesa di S. Benedetto omaggio floreale delle Monache, si prosegue per piazza S. Francesco d’Assisi, via della Lettera, Garibaldi, piazza Duomo.

Al rientro in Cattedrale, celebrazione di benedizione e di ringraziamento.

Commenti