Caldo in arrivo, cosa fare per aiutare i nostri amici a quattro zampe

Caldo in arrivo, cosa fare per aiutare i nostri amici a quattro zampe

CATANIA – A seguito di notizie che un’ondata di caldo porterà alte temperature questa settimana, PETA ha emanato dei consigli salva vita per i nostri amici a quattro zampe.

  • Si consiglia di mantenere i cani al chiuso. A differenza degli esseri umani, i cani possono rinfrescarsi solo ansimando e sudando attraverso i cuscinetti nelle loro zampe. Un aumento delle temperature può causare stress da caldo o danni fisici permanenti e può addirittura essere letale.
  • Fornire acqua e ombra. Qualora sia necessario lasciare gli animali all’esterno, dovrebbero avere abbondante acqua e ombra, e il movimento del sole deve essere preso in considerazione. Anche brevi periodi di esposizione diretta al sole possono avere conseguenze rischiose per la vita.
  • Si consiglia inoltre di non far mai fare esercizio agli animali facendoli correre a fianco ad una bici o portandoli a correre con te. Il cane crollerebbe piuttosto che fermarsi, e a quel punto potrebbe essere troppo tardi poter salvarlo.
  • Non lasciare mai un cane in una macchina parcheggiata durante il tempo caldo, neanche per brevi periodi e con i finestrini leggermente aperti. Un cane intrappolato in una macchina parcheggiata può essere vittima di un colpo di calore in pochi minuti, anche quando la macchina non è parcheggiata alla luce diretta del sole. Durante una giornata di 26 gradi, la temperatura dentro una macchina all’ombra è 32 gradi, e l’interno di una macchina parcheggiata al sole può raggiungere i 70 gradi in pochi minuti.                                                   Se vedi un cane in una macchina in stato di stress, prendi nota del colore, modello e targa. Cerca di trovare il proprietario se possibile, se no, chiama le autorità per gli animali o la polizia. Fai in modo che qualcuno tenga d’occhio il cane. Se la polizia non risponde o impiega troppo tempo e sembra che la vita del cane sia in imminente pericolo, trova uno o più testimoni che possano verificare la tua valutazione della situazione, adotta le misure necessarie per rimuovere l’animale sofferente dalla macchina e attendi l’arrivo delle autorità.

Ecco i sintomi di un colpo di calore in un cane:

  • agitazione,
  • affannamento pesante,
  • vomito,
  • letargia, 
  • mancanza di coordinazione

Se il nostro amico a quattro zampe mostra questi sintomi trasferitelo immediatamente in un luogo fresco e all’ombra. Stabilizza la temperatura del cane fornendogli acqua e applicando un asciugamano freddo sulla testa e sul petto e immergendolo in acqua tiepida (non ghiacciata). Poi, recati da un veterinario senza indugi.

 

Commenti