Belpasso, nuova scuola dell’infanzia nella “Casa Albergo” mai inaugurata

Belpasso, nuova scuola dell’infanzia nella “Casa Albergo” mai inaugurata

BELPASSO – L’Amministrazione comunale punta sul recupero edilizio per realizzare una nuova scuola pubblica: l’immobile in questione è quello della “Casa Albergo” ubicato nel quartiere di Borrello, in via Anna Frank. Un classico esempio di opera pubblica incompiuta che risorgerà a nuova vita: “L’immobile in questione – ha spiegato il sindaco Carlo Caputoè stato edificato negli anni ’80 e successivamente ristrutturato negli anni ’90 ma non è mai entrato in funzione: uno spreco enorme per una struttura comunale mai inaugurata. Per questo – prosegue il primo cittadino – ieri si è svolta in Comune una riunione importante con dirigenti ed assessori per fare il punto della situazione e pianificare i primi passi concreti per la riconversione e la ristrutturazione di questa struttura dalle grandi potenzialità. Si è deciso di puntare sulla pubblica istruzione e di realizzare una Scuola dell’Infanzia: l’opera sarà finanziata entro il 2015 nell’ambito del programma triennale delle Opere Pubbliche ed il primo stralcio della stessa, pari a circa 1,1 milioni di euro, sarà appaltato nei primi mesi del 2016. Il recupero di questa struttura – conclude Caputo – non faceva parte del nostro cronoprogramma elettorale, ma la possibilità di realizzare una nuova Scuola senza ulteriore consumo di territorio e per di più recuperando quella che per ora si presenta come una cattedrale nel deserto è un’opportunità troppo ghiotta per non essere colta”.

Sul fronte delle opere pubbliche da segnalare anche l’avvenuta apposizione della segnaletica orizzontale e verticale nel nuovo parcheggio di Piano Tavola e l’esecuzione della gara d’appalto per i lavori di installazione di pannelli fotovoltaici e corpi illuminanti a tecnologia led nel Parco urbano “Campo Fiera”.

Commenti