“Poteva essere mia figlia”. Sotto choc la comunità belpassese

“Poteva essere mia figlia”. Sotto choc la comunità belpassese

BELPASSO –  Un atroce delitto ha strappato una giovane e bella ragazza alle braccia di un padre dolce e premuroso.

Centinaia le persone che stamattina hanno preso parte ai funerali di Veronica per darle l’ultimo saluto e per stringersi intorno alla famiglia.

Un amore che degenera nell’odio, nella violenza e, infine, nella morte. Una ferocia che ha lasciato la comunità belpassese, incredula e piena di “perché”.

Anche l’ex sindaco di Belpasso, l’on. Alfio Papale, ha espresso le sue parole di rammarico per quanto accaduto.

Tra le parole della gente risuonano quelle di una donna che dice “poteva essere mia figlia”.

Oggi Veronica è la figlia di tutte le mamme belpassesi. Oggi, quella figlia, riabbraccia la sua madre naturale.

Marco Bua – Giorgia Mosca

Commenti