Attimi di panico ieri in via Ciancio a Catania: passanti minacciati con coltello e tubo metallico

Attimi di panico ieri in via Ciancio a Catania: passanti minacciati con coltello e tubo metallico

CATANIA – Momenti di paura ieri in via Ciancio, nel pieno centro di Catania, dove un cittadino tunisino di 30 anni, Sami Bouchoucha, ha seminato il panico tra i passanti puntando ripetutamente un coltello nei loro confronti e intimando di consegnargli i soldi che avevano addosso.

Verso le 17:30 infatti la polizia è arrivata sul luogo trovando il ragazzo extracomunitario che continuava a minacciare i passanti brandendo anche un tubo metallico che aveva estratto dalla borsa. 

Alla vista degli agenti Bouchoucha si è scagliato contro di loro minacciandoli con il coltello ed ingaggiando un violento scontro che è terminato pochi minuti dopo quando, seppur con difficoltà, i poliziotti sono riusciti ad immobilizzarlo.

L’imputato, dopo essere stato identificato, è stato fermato e si trova nel carcere di Piazza Lanza a Catania in attesa di convalida.

 

Commenti