Antimafia: sequestrati una pistola e tre fucili a Corleone

Antimafia: sequestrati una pistola e tre fucili a Corleone

PALERMO – I carabinieri di Palermo, nel corso di un’operazione antimafia a Corleone, hanno eseguito una serie di perquisizioni che hanno portato al sequestro una pistola e quattro fucili e munizioni.

Una pistola Beretta ed un fucile semiautomatico sono stati trovati nell’ovile di Salvatore e Roberto Pellitteri, finiti ieri in carcere nel corso dell’operazione antimafia “Grande Passo 3”.

I carabinieri hanno poi trovato, ben occultati in un pozzetto frigo in disuso altri tre fucili, nella campagna dello zio dei Pellitteri, Pino Grisafi Pellegrino, 56 anni di Caltabellotta, in provincia di Agrigento. 

 

Commenti