Allude a contatti con Messina Denaro: ex sindaco denuncia ex prefetto

Allude a contatti con Messina Denaro: ex sindaco denuncia ex prefetto

TRAPANI – Antonio Vaccarino, ex sindaco di Castelvetrano, ha presentato un esposto-denuncia ai danni dell’ex prefetto di Trapani, Giuseppe Priolo. 

Secondo Vaccarino, Priolo avrebbe “travisato la realtà dei fatti” riportando eventi che lo riguardano in prima persona nella sua proposta di scioglimento del Consiglio comunale di Castelvetrano.

Priolo, oggi in pensione, citando Salvatore Vaccarino, avrebbe dichiarato che è figlio dell’ex primo cittadino, alludendo al suo passato con il boss latitante Matteo Messina Denaro. 

Affermazione quella fatta dal prefetto, assolutamente fuorviante a detta dei legali dell’ex sindaco, proprio perché è ormai di dominio pubblico che Vaccarino era riuscito ad entrare in contatto con il latitante per conto dei Servizi segreti con l’unico e solo obiettivo di convincerlo a consegnarsi alla giustizia; Vaccarino aveva ricevuto proprio per questo molteplici minacce di morte dallo stesso boss.

Commenti