Alle “Porte di Catania” giornata della raccolta alimentare

Alle “Porte di Catania” giornata della raccolta alimentare

CATANIA – Si terrà sabato 24 ottobre la Giornata della Raccolta Alimentare in favore della Caritas Diocesana di Catania promossa dall‘Ipermercato Auchan al centro commerciale “Porte di Catania”.

Siamo lieti di ospitare la Caritas per la raccolta alimentare a sostegno dei più bisognosi della città – ha commentato Simone Rao, direttore ‘Porte di Catania’ -. Una scelta di coerenza in linea con i nostri principi di condivisione e solidarietà”.

Un’unione, quella del centro commerciale “Porte di Catania” con la Caritas, che già da due anni mostra i suoi frutti nella lotta allo spreco alimentare.

Ogni sera, infatti, alla chiusura, i bar e i ristoranti donano tavola calda e prodotti dolciari invenduti per il servizio di colazione all’Help Center. Un grande gesto che aiuta in parte molte persone a sfuggire alla morsa stringente della fame.

Ringrazio il direttore del centro commerciale Porte di Catania Simone Rao, – ha detto don Piero Galvano, direttore Caritas – per la sensibilità dimostrata nei confronti dei più poveri e invito tutti i catanesi ad essere generosi nella raccolta: il dramma della povertà non riguarda solo gli immigrati ma anche tanti nostri concittadini”.

È così che sabato, per tutto il giorno, dalle ore 9:00 fino alle 21:30, chi si recherà a fare la spesa potrà contribuire a donare prodotti alimentari da destinare alla mensa dell’Help Center. Saranno tre le postazioni allestite all’entrata dell’Ipermercato a disposizione dei cittadini e ad accogliergli ci saranno i volontari che forniranno una busta Caritas per la raccolta di pasta, riso, sughi, pelati, scatolame (tonno e carne), legumi, olio extra-vergine, latte e alimenti per l’infanzia.

Un’iniziativa lodevole che oltre ad aiutare materialmente i più bisognosi, sensibilizza la comunità cittadina ai valori del bene comune.

Commenti