Meningite batterica a Caltanissetta: secondo caso in un mese

Meningite batterica a Caltanissetta: secondo caso in un mese

CALTANISSETTA – Ancora un caso di meningite in Sicilia. Dopo i numerosi casi degli ultimi mesi, un uomo di 60 anni di San Cataldo è stato ricoverato all’ospedale Sant’Elia a causa di gravi sintomi di meningite batterica, la forma più grave rispetto a quella virale.

Sono stati tempestivamente effettuati tutti gli esami clinici del caso che hanno confermato che si tratta proprio di meningite. L’uomo, infatti, presentava i soliti sintomi della meningite come febbre alta, stato di agitazione e rigidità nucale.

Al momento la prognosi dell’uomo è riservata. Il paziente è stato ricoverato nella divisione di malattie infettive dell’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta.

Si tratta del secondo caso di meningite in meno di un mese a Caltanissetta, dopo che lo scorso 22 dicembre era stato ricoverato un altro uomo di 70 anni, fortunatamente poi dichiarato fuori pericolo.

Commenti