Allarme bomba al Tribunale di Catania, rientrato dopo i controlli

Allarme bomba al Tribunale di Catania, rientrato dopo i controlli

CATANIA – Un’auto sospetta parcheggiata nei pressi del Tribunale di Catania, vicino piazza Giovanni Verga, ha fatto scattare l’allarme bomba.

Sul posto si sono recati vigili urbani e artificieri della Polizia di Stato. La zona è stata transennata ed il transito è stato vietato anche agli avvocati e a tutto il personale del Tribunale di via Crispi.

L’allarme è rientrato in seguito ai controlli degli artificieri, dai quali è risultato che l’auto, una Ford “Fiesta” presa a noleggio da una turista canadese che ne aveva denunciato il furto, era stata rubata e lasciata dai ladri davanti agli uffici della pretura sabato mattina. Nel bagagliaio è stata ritrovata la valigia della signora, dove i ladri avevano rimestato, trovando, però, soltanto indumenti.

Tutto è tornato alla normalità.

Commenti