Acitrezza: inciampa, cade in acqua e muore annegato nelle acque del porto

Acitrezza: inciampa, cade in acqua e muore annegato nelle acque del porto

ACITREZZA – Una vera tragedia quella accaduta nel primo pomeriggio nel porto del borgo marinaro di Acitrezza.

La vittima è un uomo di 70 anni, Orazio Rapisarda, che insieme alla moglie, mentre passeggiava sulla banchina a bordo del porto, sarebbe inciampato cadendo in acqua.

L’anziano, a causa dell’età e di una disabilità motoria, è annegato e, in pochi minuti, è deceduto davanti allo sguardo incredulo della moglie. Quest’ultima è ancora sotto choc. 

Sul posto sono subito giunti i carabinieri di Aci Castello per le verifiche di routine. In un primo momento si era pensato ad un suicidio ma, come detto, le successive indagini hanno chiarito ogni cosa.

Commenti