“100 tonnellate di agrumi rubati ogni giorno”, Coldiretti Catania chiede aiuto alla Prefettura

“100 tonnellate di agrumi rubati ogni giorno”, Coldiretti Catania chiede aiuto alla Prefettura

CATANIA – Una situazione critica per il mercato degli agrumi, che ogni giorno deve fare i conti con una perdita di 100 tonnellate di prodotti rubati. A questo si aggiunge anche il danno fatto da importazione e abusivismo, che non permette una sana crescita del settore

L’allarme è stato lanciato dal presidente e dal direttore della Coldiretti Catania, Giovanni Pappalardo e Giuseppe Licursi, che hanno partecipato a un incontro in Prefettura.

L’impegno deve partire innanzitutto dagli imprenditori che hanno il dovere di sporgere denuncia ogni volta che si trovano davanti a un qualsiasi atto criminale che possa danneggiare la loro attività. Per prima cosa, ha concordato l’istituzione, è necessario sensibilizzare i lavoratori su questo tema, che li riguarda in prima persona.

Altro punto cardine dell’incontro l’impegno delle forze dell’ordine, che, si è detto, devono intensificare i controlli nelle aree interessate, se necessario con telecamere e altri sistemi di controllo o sussidi.

I vertici dell’organizzazione si dicono soddisfatti per l’interesse e la collaborazione mostrata dall’associazione e confermano il loro interesse a “lavorare tutti insieme” e sostenersi a vicenda. “Sappiamo che le forze dell’ordine fanno il massimo intervenendo ogni qualvolta ravvisano situazioni sospette o segnalazioni – ha detto Pappalardo -. Per questo bisogna ancor di più mettere a disposizione le risorse e i mezzi perché le forze dell’ordine possano operare al meglio”.

Commenti