Cadavere di un uomo sulla spiaggia

Cadavere di un uomo sulla spiaggia

CATTOLICA ERACLEA – Ritrovato sulla spiaggia, sotto la scogliera di Capo Bianco, in territorio di Cattolica Eraclea, il cadavere di un uomo dell’apparente età di circa 55 anni, di cui non è stata ancora accertata l’identità.

Dai primi esami sul corpo dell’uomo non sembrano emergere segni di violenza. La vittima, indossava una camicia di colore giallo e un costume, e aveva con sé un borsello e la chiave di un’auto che al momento non è stata ancora ritrovata dai carabinieri, giunti sul posto dopo la segnalazione di alcuni bagnanti.

Le indagini, condotte dai militari di Cattolica Eraclea e coordinate dal maresciallo Liborio Riggi, sembrano avvalorare la tesi della morte per malore.

Il cadavere rinvenuto non apparterrebbe ad uno dei tanti extracomunitari che affrontano i viaggi della speranza per raggiungere le nostre coste e ambire ad una vita migliore.

 

Commenti